RIFIUTI: DELEGA DEL DIRETTORE TECNICO: QUANDO IL LEGALE RAPPRESENTANTE E’ COMUNQUE RESPONSABILE?

La delega conferita dal legale rappresentante di una società per azioni al direttore tecnico ( principio applicabile anche alla s.r.l.), in ordine a tutte le attività  relative allo smaltimento dei rifiuti, non esonera il primo da responsabilità nel caso in cui l’impianto (deficitario nel garantire il rispetto della normativa sugli scarichi) preesistesse al conferimento della delega, ovvero nel caso in cui, verificatosi un inconveniente di esercizio, i fondi messi a disposizione del delegato fossero insufficienti ad ovviare al problema e questi ne avesse inutilmente riferito al delegante.

LEGGI LA  SENTENZA CASSAZIONE PENALE sentenza n° 31262 del 22.06.2017

 

Condividi.

Informazioni sull'autore

Rosa Bertuzzi

già Comandante Polizia Locale, già pubblico ministero onorario, Avvocato, titolare della Società Ambienterosa ( Consulenze Ambientali )

Invia una risposta