In un nostro vecchio scritto, recensito e commentando anche dal Dott. Antonino Zigari, ci ponevamo il problema del “triste contesto giuridico” in relazione al quale ancora si stentasse ad ammettere la notifica a mezzo PEC degli atti di cui alla L. n°689/1981.

Con la circolare cui il Ministero dell’interno ha esplicato la norma regolamentare, in base alla quale (come ormai noto per tutti) è possibile notificare i verbali del Codice della Strada mediante PEC, si è avuta la (timida ma pur importante) conferma che anche tutti gli atti della L.689/1981 (a giudizio del ministero) possano essere notificato a mezzo PEC.

Per chi abbia dubbi, allego la circolare con inquadrata la porzione qui recensita.

Circolare-notifiche-via-pec-2

Condividi.

Informazioni sull'autore

Pino Napolitano

Avvocato, dirigente comunale, Dottore di ricerca e specializzato in Diritto Amministrativo.

Invia una risposta