Nel giudizio di opposizione ad una sanzione per mancata esposizione della titolo dimostrativo del pagamento del periodo di sosta fruito in parcheggio a pagamento, il sindacato del Giudice non si estende agli eventuali vizi di legittimità della deliberazione della giunta comunale di concessione della gestione del servizio ad un’impresa privata, che non si inserisce nella sequenza procedimentale che sfocia con l’adozione dell’ordinanza sindacale, né condiziona la sussistenza della violazione accertata. (Cassazione civile, sez. II, sentenza 7 aprile 2017, n. 9125)

Condividi.

Informazioni sull'autore

Pino Napolitano

Avvocato, dirigente comunale, Dottore di ricerca e specializzato in Diritto Amministrativo.

Invia una risposta