Un raggio di sole tra le nuvole: la Corte dei conti ammette il cumulo di indennità.

0
9

Ci piace pensare (ma questa è pura immaginazione) che le Sezioni Regionali della Corte dei conti riescano a riequilibrare alcune disparità ordinamentali tra le Forze di Polizia e la Polizia Locale, mediante la pacata affermazione di Giustizia, contenuta in alcuni pareri.

Senza voler cadere nell’eccesso di enfasi, ci piace segnalare la deliberazione (resa dalla Sezione regionale di Controllo per la Regione Veneto, della Corte dei conti) n. “96/2020/PAR/Comune di Campo San Martino (PD)”, del 4 giugno 2020 (Pres. Pilato – Rel. Bianchi), che, sebbene in relazione all’eccezionalità dell’emergenza correlata al contenimento della diffusione epidemiologica da Covid-19, ammette la cumulabilità tra indennità di “Ordine Pubblico” e “Indennità di Servizio Esterno”.

Non mi dilungo oltre nel segnalare e commentare. La diretta lettura della Delibera è un godimento assicurato per gli appassionati della materia.

Si allega la deliberazione) n. “96/2020/PAR/Comune di Campo San Martino (PD)”

Corte conti Veneto, parere 96-2020 cumulabilità indennità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui