E’ estate e non è tempo di novità….

Tuttavia resta tempo di promemoria: “termine per la proposizione del ricorso in materia di codice della strada e di sanzioni amministrative in genere, in sede giurisdizionale”.

“In materia di violazioni del codice della strada, l’opposizione, proposta dopo il 6 ottobre 2011, a cartella esattoriale per sanzione amministrativa, a ragione dell’omessa notifica del verbale di contestazione della violazione, è soggetta al termine di trenta giorni”.

Conferma tale inciso:Cass. civ. Sez. III, 16/06/2016, n. 12412Unknown

Condividi.

Informazioni sull'autore

Pino Napolitano

Avvocato, dirigente comunale, Dottore di ricerca e specializzato in Diritto Amministrativo.

Invia una risposta