Domanda; Nel mio paese  un signore, titolare di un bar lo ha chiuso;  la figlia, titolare di rivendita Tabacchi  mi ha chiesto se poteva installare all’interno del piccolo tabacchi  un frigo per la distribuzione di bibite . Il frigorifero ha una porta apribile, ma non è un distributore automatico di bevande.
Il tabacchi ha una supeficie di vendita di mq 20 , con un piccolo bagno .
Ho risposto che deve presentare una nuova DIA Sanitaria  ed una SCIA al Comune per la nuova attività . Ho sbagliato? Vorrei una Vostra precisazione in merito.
Grazie  R. D. Comune di :::::::::::::::(CE)

 Risposta: La procedura che hai indicato è esatta. Infatti per poter vendere le bibite o altri prodotti alimentari, la titolare del tabacchi essere in possesso di autorizzazione per esercizio di vicinato. Pertanto, deve presentare al Suap una Scia commercial per tale attivitä e, poiche’ trattasi di prodotti alimentari, deve presentare anche la Scia sanitaria per la registrazione all’ASL competente.
Attenzione, ricordo altresi’ che la titolare deve essere in possesso del requisito professionale per la vendita di prodotti del settore alimentare .
                                                                   

C.te a. r. Dr. Michele Pezzullo

 

Condividi.

Informazioni sull'autore

Invia una risposta