domanda: Nella mia città per quanto riguarda il carburante, sono presenti sia il vincitore del lotto “fuel card” e sia l’aggiudicatario del lotto “buoni carburante”. In più è presente una pompa bianca, un distributore locale che applica un prezzo minore sia della “fuel card” che dei buoni carburante. Sono obbligato ad appaltare agli aggiudicatari di Consip?

 

Grazie in anticipo.

Comandante PL (LT)

 

Risposta: Puntualizziamo prima di tutto che per “fuel card”  si intende una sorta di carta carburante emessa dal brand petrolifero, utilizzabile in tutti i distributori facenti parte della holding. Prima della emissione della fattura, la holding applica una scontistica dal prezzo praticato dalla pompa. Esempio gasolio € 1,45/l dalla pompa – € 0,05 sconto brand = prezzo finale fuel card € 1,40. Stesso discorso per i buoni carburante: partendo dal presupposto che detti buoni sono meri trasferimenti finanziari IVA esclusa, l’holding emittente pratica una scontistica sul valore nominale di detti buoni, ossia una percentuale in negativo. La comparazione di prezzo va fatta sul prezzo/litro finale ottenuto.

 

Detto questo citiamo l’articolo 26 della Legge n. 488/1999 : “Le amministrazioni pubbliche possono ricorrere alle convenzioni stipulate ai sensi del comma 1, ovvero ne utilizzano i parametri di prezzo-qualità, come limiti massimi, per l’acquisto di beni e servizi comparabili oggetto delle stesse, anche utilizzando procedure telematiche per l’acquisizione di beni e servizi ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 4 aprile 2002, n. 101. La stipulazione di un contratto in violazione del presente comma è causa di responsabilità amministrativa”;

 

In conclusione, quando si tratta di metaprodotti presenti sul mercato elettronico, le SA “sono tenute” a far ricorso al mercato elettronico di Consip. Quando si tratta di metaprodotti presenti in convenzioni, la PA “può” acquistare anche al di fuori, dimostrando di aver acquistato a prezzo più basso.

 

 

 

Luca Leccisotti

 

 

 

 

 

 

Condividi.

Informazioni sull'autore

Invia una risposta