NIENTE PIÙ ESAME PRATICO PER LA PATENTE A

0
376

Il ministero infrastrutture e trasporti per una mobilità sostenibile, con il DM del 9 giugno 2023 e la successiva circolare n^ 26690, ha stabilito che chi è già in possesso di titolo abilitativo di guida per le moto A1 e A2 può acquisire il titolo abilitativo per cilindrate maggiori, senza sostenere alcun esame.

Nello specifico come si può leggere dal DM e dalle istruzioni operative contenute nella circolare, chi ha già un titolo abilitativo per la guida delle moto può passare alla categoria superiore effettuando 7 ore di guida presso un’autoscuola registrata o presso il consorzio. Il nuovo corso sarà articolato con 3 ore di guida presso un’area protetta e 4 ore di guida nel traffico, al termine del quale l’autoscuola o il consorzio certifica sul CED della motorizzazione il superamento del corso e se non ci sono irregolarità la pratica sarà chiusa con l’emissione della nuova patente per l’allievo.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui