In tutte le Regioni tra il 2 ed il 4 luglio avranno inizio i soldi per la stagione estiva. La Campania darà il via dal 2 luglio ed a seguire, tra il 3 ed il 4, tutte le altre regioni. Di seguito, i giorni di inizio ed i periodi della durata della vendita:

Valle d’Aosta dal 4 luglio al 30 settembre

Piemonte  dal 4 luglio per massimo 8 settimane

Lombardia  dal 4 luglio per massimo 60 giorni

Veneto dal 4 luglio fino al 31 agosto

Friuli V. G. dal 4 luglio fino al 31 agosto

Liguria  dal 4 luglio per massimo 45; giorni fino al 17 agosto

Emilia Romagna dal 4 luglio fino al 1 settembre

Toscana dal 4 luglio fino al 1 settembre

Umbria dal 4 luglio per massimo 60 giorni

Marche dal 4 luglio fino al 1 settembre

Lazio dal 4 luglio per massimo 6 settimane

Campania   dal 2 luglio per massimo 60 giorni

Puglia     dal 3 luglio fino al15 settembre

Basilicata dal 3 luglio 

Calabria dal 4 luglio fino al 31 agosto

Sicilia dal 4 luglio fino al 15 settembre

Sardegna dal 4 luglio fino al 15 settembre

Trentino Alto Adige:

Prov. di Bolzano dal4 luglio fino al 15 agosto; invece i comuni turistici di Tires, Castelrotto, Ortisei, Santa Cristina, Selva Gardena, Renon, Sesto, Marebbe, San Martino in Badia, La Valle, Badia, Corvara, Stelvio, Solda, Trafoi, Gomagoi e Maso Corto, effettueranno i saldi dal 15 agosto fino al 26 settembre;

Prov. di Trento I commercianti potranno determinare liberamente i periodi in cui effettuare i saldi per la durata di 60 giorni.

 

Ricordiamo, infine, che i commercianti hanno l’obbligo di esporre sul prodotto in vendita il prezzo iniziale, la percentuale di sconto o effettuato ed il prezzo di vendita finale conseguente allo sconto praticato.

La merce esposta in saldo deve essere separata da altra in vendita a prezzo normale a tutela del consumatore, il quale potrà, comunque, richiedere la sostituzione della merce che dovesse risultare difettosa.

 

C. te a. r. dr. Michele Pezzullo

 

 

 

Condividi.

Informazioni sull'autore

Invia una risposta