Il tormentone degli arredi per il vicinato con somministrazione non assistita.

La questione degli arredi per gli esercizi di vicinato alimentare con somministrazione non assistita, sta diventando un vero tormentone. Il MISE ha recentemente ripubblicato un interessante parere di fine 2016 che –verosimilmente- resta l’approdo meno confusionario ad una materia convulsa.

Ris372321 allegatonota 59196 (SOMMINISTRAZIONE NON ASSISTITA)

Condividi.

Informazioni sull'autore

Pino Napolitano

Avvocato, dirigente comunale, Dottore di ricerca e specializzato in Diritto Amministrativo.

Invia una risposta