DOMANDA

E’ possibile contestare al trasgressore la mancanza della dichiarazione di ospitalità per più soggetti in uno stesso verbale art 7 286/98. Grazie

RISPOSTA

In merito a quanto richiesto, ritengo che bisogna elevare un verbale per ogni soggetto ospitato perché nel caso di specie non trova applicazione l’ art.  8 della l. n. 689/1981 che sancisce, al comma 1, che «salvo che sia diversamente stabilito dalla legge, chi con un’azione od omissione viola diverse disposizioni che prevedono sanzioni amministrative o commette più violazioni della stessa disposizione, soggiace alla sanzione prevista per la violazione più grave, aumentata sino al triplo». Tale disposizione disciplina il concorso formale degli illeciti amministrativi, che ricorre nell’ipotesi in cui con una sola azione od omissione il trasgressore realizzi più violazioni, della stessa o di diverse disposizioni che prevedono sanzioni amministrative. Quindi da ciò possiamo desumere che ciò che caratterizza il concorso formale di violazioni amministrativa è la sussistenza dell’unicità della condotta – pluralità degli illeciti. Tale criteri non ricorrono nel caso di specie in quanto il trasgressore anche se è vero che con un’ unica azione o omissione commette le violazioni dell’art. 7 D.Lgs (omessa comunicazione P.S. dichiarazione ospitalità) è anche vero che ha commesso una sola violazione della stessa disposizione, anche se ripetuta, e quindi tali illeciti non possono soggiacere alla sanzione prevista per le violazioni più grave, aumentato sino al triplo (c.d cumulo giuridico).

 

Condividi.

Informazioni sull'autore

Antonio Sabatino

Invia una risposta