Ancora sgomenti ci lascia la notizia battuta, in queste ore, da alcune agenzie di stampa, nel mentre le prime immagini del fatto di sangue cominciano a passare al telegiornale della sera.

La tragedia di Secondigliano apre una nuova ferita nella città di Napoli e strazia, oltre alle famiglie delle vittime, la Polizia Municipale del capoluogo partenopeo.  

Un ufficiale della Polizia Municipale di Napoli, Francesco Bruner, è stato attinto a morte nel mentre interveniva per soccorrere un collega rimasto ferito da colpi d’arma da fuoco.

A nome dell’Associazione, legata da vincoli di amicizia e di colleganza con la polizia municipale, si esprime il più sentito cordoglio per il grave fatto di sangue, testimoniando, fin da ora la solidarietà più genuina alle famiglie delle vittime ed a tutti gli operatori della Polizia Municipale di Napoli che in queste fasi hanno bisogno di sentire che la società civile si stringe al loro fianco per trasmettere forza e fiducia.

P.AsSiamo

Il Presidente

Michele Pezzullo

Condividi.

Informazioni sull'autore

Invia una risposta