Il lavoro da remoto è compatibile con la turnazione. parere ARAN

0
74

L’ARAN con proprio parere  ha precisato che   il lavoro da remoto previsto dall’articolo 68  del CCNL 16.11.2022 vincolato ai sensi del comma 3, essendo il lavoratore  soggetto ai medesimi obblighi derivanti dallo svolgimento della prestazione lavorativa presso la sede dell’ufficio, con particolare riferimento al rispetto delle disposizioni in materia di orario di lavoro fa si che sia compatibile con l’istituto della turnazione di cui all’art. 30 del CCNL 16.11.2022.

comma 3 art. 68 CCNL 16.11.22: Nel lavoro da remoto con vincolo di tempo di cui al presente articolo il lavoratore è soggetto ai medesimi obblighi derivanti dallo svolgimento della prestazione lavorativa presso la sede dell’ufficio, con particolare riferimento al rispetto delle disposizioni in materia di orario di lavoro. Sono altresì garantiti tutti i diritti previsti dalle vigenti disposizioni legali e contrattuali per il lavoro svolto presso la sede dell’ufficio, con particolare riferimento a riposi, pause, permessi orari e trattamento economico.

PARERE ARAN LAVORO DA REMOTO

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui