Applicazione dell’imposta di bollo sulle quietanze di pagamento di sanzioni amministrative per violazioni diverse dal codice della strada

0
6

PARERE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE IN RIFERIMENTO ALL’Articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n. 212 – Applicazione dell’imposta di bollo sulle quietanze di pagamento di sanzioni amministrative per violazioni diverse dal codice della strada. Articolo 5, comma 4, della tabella B, allegata al d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642.

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Ufficio per l’Amministrazione Generale – fa presente che l’Agenzia delle entrate con la risoluzione del 18 aprile 2016, n. 25/E, ha chiarito che le quietanze emesse a seguito del pagamento delle sanzioni amministrative pecuniarie per violazione delle disposizioni recate dal codice della strada, sono esenti dell’imposta di bollo, in quanto atti ricompresi nell’ambito delle entrate extra-tributarie dello Stato o degli enti locali, di cui all’articolo 5, comma 4, della tabella, allegato B, annessa al d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642.

 L’AGENZIA DELLE ENTRATE è A DEL PARERE CHE L’articolo 5 della Tabella, Allegato B, al comma 4a nnessa al d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642. dispone l’esenzione in modo assoluto, dall’imposta di bollo, per gli “Atti e copie relativi al procedimento, anche esecutivo, per la riscossione dei tributi, dei contributi e delle entrate extratributarie dello Stato, delle regioni, delle province, dei comuni e delle istituzioni pubbliche di beneficenza, dei contributi e delle entrate extratributarie di qualsiasi ente autorizzato per legge ad avvalersi dell’opera dei concessionari del servizio nazionale di riscossione”. Ciò posto, in applicazione dell’articolo 5, comma 4, sopracitato si ritiene che le quietanze di pagamento di sanzioni amministrative per violazioni diverse dal codice della strada, devono ritenersi esenti dall’imposta di bollo.

CLICCA QUI PER IL PARERE COMPLETO DELL AGENZIA Risposta all’interpello n. 330 del 2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui