Abbiamo trattato più volte, in occasione di commenti a margine di decisioni della S.C., la questione riguardante le strutture precarie e della necessità, a determinate condizioni, del permesso a costruire.

Non vi sono, al momento, dubbi su tale necessità, stante la univoca giurisprudenza al riguardo. Ovvero sia che si sia in presenza di struttura leggera e di natura precaria, o anche di struttura semovente o su ruote. In tai casi, quello che rileva é la durata nel tempo della installazione.

In tale solco, si inserisce la decisione Cass. pen., sez. III, 12/03/2015, n. 10504, che ribadisce la necessità di permesso a costruire anche per una roulotte che,per antonomasia, é considerata struttura  mobile, ma che, nel momento in cui viene utilizzata non per esigenze temporanee, si trasforma in una abitazione a tutti gli effetti.

Viceversa, e questa è una circostanza di fatto, per la realizzazione di un pergolato (per cui pure in passato la S.C. ne ha evidenziato la necessità) non è necessario il permesso a costruire, stante la realizzazione di una struttura di legno senza creazione di volume o di superficie.

Michele Orlando

P.A.sSIAMO

Condividi.

Informazioni sull'autore

Invia una risposta