REATI CONTRO LA FEDE PUBBLICA – FALSITA’ IN ATTI – DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA’ INCOMPLETA – FALSO INNOCUO O GROSSOLANO – CONFIGURABILITÀ – ESCLUSIONE

0
0

La Corte ha affermato che la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà priva di una delle molteplici sottoscrizioni degli apparenti dichiaranti non integra la fattispecie del falso innocuo o grossolano, posto che la mancanza di una firma, pur incidendo sulla completezza strutturale dell’atto,

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui