A cominciare da oggi e fino ai giorni che precederanno il Convegno del 22 e del 23 ottobre, in favore dei lettori interessati all’iscrizione, pubblichiamo una breve sintesi degli interventi programmati.

la mattina del 23 ottobre i lavori -coordinati dal Comandante della Polizia Municipale di Cerignola, Francesco Delvino- si apriranno con una relazione dal titolo “Accertamenti Sanitari Obbligatori e Trattamenti Sanitari Obbligatori: procedure operative e protocolli di sicurezza”.

Il tema sarà trattato da Marco Massavelli che ci ha cortesemente inviato una breve sintesi del suo intervento.

In conseguenza del tragico avvenimento occorso a Torino lo scorso agosto, giungono alle ASL delle richieste da parte di alcune Amministrazioni che rischiano di determinare una disomogeneità nell’esecuzione delle ordinanze di T.S.O. per malattia mentale. Al fine di mantenere la doverosa trasparenza e chiarezza sulle rispettive competenze del personale amministrativo, sanitario e delle forze dell’ordine, si presentano le “Raccomandazioni” approvate dalla Conferenza delle Regioni, che devono essere considerate vincolanti per qualsiasi successivo protocollo o accordo localmente elaborato nell’esecuzione delle ordinanze di T.S.O. Durante la trattazione si daranno indicazioni operative relative alle migliori modalità di intervento della Polizia Municipale nella gestione dei T.S.O.”


Alla Redazione che, con l’occasione ringrazia l’amico Marco Massavelli per l’impegno assunto, piace rammentare, così, ai lettori che l’Evento di Salerno resta una straordinaria occasione per un gratuito e fecondo aggiornamento professionale.

Per registrarsi, cliccare sul banner centrale della pagina del sito e seguire la procedura. 

 

Condividi.

Informazioni sull'autore

Invia una risposta